1,4 17
Edizione del 7 aprile 2017 - Crédit Agricole S.A.
  • Agrandir la police
  • Rétrécir la police
  • Partagez cet article
  • Imprimer cette page
  • Edizione del 7 aprile 2017

    Italia: Congiuntura febbraio-marzo 2017 - La crescita si consolida e rilancia il credito

    Nel T4 la crescita ha beneficiato dell'accelerazione del settore manifatturiero e del ritrovato dinamismo della domanda mondiale. Il PIL ha chiuso il 2016 con una crescita pari all'1% dopo lo 0,6% del 2015. Le possibilità che vada in porto la riforma della legge elettorale sono piuttosto limitate a causa delle divergenze tra i partiti. Dal lato bancario, il mercato del credito si risolleva poco a poco mentre cominciano a emergere le condizioni per un miglioramento più netto della qualità del credito.

  • Télécharger la publication - (PDF - 514.75 Ko)

  • Italia : Tutto per l'investimento

    In nostro scenario di dicembre di ripresa moderata senza accelerazione è stato confermato dai dati di fine d'anno. La crescita ha beneficiato dell'accelerazione del settore manifatturiero e del ritrovato dinamismo della domanda mondiale. (205 sig...

  • Sommario:

    - Macroeconomia: gli investimenti prima di tutto
    - Politica: la tentazione della proporzionale
    - Banche: dietro la ripresa del credito, un settore che rimane fragile

  • Estratto:

    Il risultato del referendum e la decisione della corte costituzionale (CC) di modificare la legge elettorale della Camera dei deputati introducono elementi d'incertezza nel panorama politico italiano. La conseguenza diretta del no al referendum è il mantenimento di un Senato eletto con il sistema proporzionale che differisce da quello vigente alla Camera. Dopo il referendum, la CC ha modificato il sistema elettorale della Camera bocciando i due turni ma confermando il premio di maggioranza per la lista che ottiene il 40% dei voti. Nel contesto attuale delineato dai sondaggi, in cui nessun partito ottiene il 40% dei voti, il sistema elettorale, di stampo maggioritario, si trasforma in realtà in un proporzionale puro. Su richiesta del Presidente della Repubblica, i partiti si sono impegnati ad armonizzare entro l'estate le leggi elettorali dei due rami del Parlamento. Questo processo di revisione dovrebbe cominciare a maggio.

  • Italia: crescita del PIL

    Si prevede una modesta accelerazione del PIL nei prossimi trimestri.

    Italia: crescita del PIL
  • Thèmes associés : Banque et Assurance | Economie | Italia

Abonnement

Suivez l'actualité économique!

Secteurs, zones géographiques, vidéos, graphiques... l'information économique
adaptée à vos besoins !

Abonné(e) ? Connectez-vous